logo gricon new 1

Consegna in 24/48H gratis da 49€

DPI e DM: come sceglierli

DPI e DM guanti e mascherine:

La diffusione del Covid ha reso la scelta di Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) e Dispositivi Medici (DM) essenziale per proteggere la salute personale e contribuire alla prevenzione della trasmissione del virus. In questo articolo, esploreremo in dettaglio come fare scelte informate nella selezione di guanti e mascherine, focalizzandoci sulle caratteristiche dei DPI e DM e sulla loro importanza nel contesto attuale.

DPI e DM: come sceglierli

Cos’è un DPI e un DM?

DPI – Dispositivo di Protezione Individuale:

I DPI sono dispositivi utilizzati per proteggere chi li indossa da rischi specifici per la salute e la sicurezza. Nel contesto della pandemia da Covid, i DPI includono guanti, mascherine, occhiali protettivi e altro materiale che crea una barriera tra il corpo e potenziali agenti patogeni.

DM – Dispositivo Medico:

I DM, al contrario, sono dispositivi utilizzati a fini medici per diagnosticare, prevenire, monitorare o trattare malattie. Nell’ambito della pandemia, le mascherine possono essere classificate sia come DPI che come DM, a seconda delle loro specifiche caratteristiche e scopi.

Guanti: La Barriera tra le Mani e il Rischio di Contagio

Materiali e Resistenza:

La scelta del materiale è fondamentale. Guanti in nitrile, lattice o vinile sono tra le opzioni più comuni. Tuttavia, la resistenza e la durabilità del materiale possono variare. Quelli in nitrile offrono una resistenza superiore rispetto al lattice e sono adatti per chi ha allergie al lattice.

Monouso o Riutilizzabili:

I guanti monouso sono ideali per un uso breve e devono essere gettati dopo ogni utilizzo. I guanti riutilizzabili, d’altra parte, devono essere attentamente lavati e sterilizzati per garantire la sicurezza continua. La scelta tra monouso e riutilizzabili dipende dalle esigenze individuali e dal contesto di utilizzo.

Adatti al Tipo di Lavoro:

I diversi settori richiedono guanti specifici. Ad esempio, nell’ambito sanitario, possono essere necessari guanti sterili, mentre in settori come la pulizia industriale, potrebbero essere preferibili guanti resistenti ai solventi.

Mascherine: La Barriera tra il Respirare e il Rischio di Contagio

Livelli di Filtrazione:

Le mascherine sono disponibili in diverse categorie con vari livelli di filtrazione. Quelle chirurgiche offrono una protezione di base, mentre le FFP2 e N95 offrono una maggiore efficacia di filtrazione. La scelta dovrebbe basarsi sul grado di esposizione al rischio e sulle raccomandazioni delle autorità sanitarie.

Vestibilità e Sigillo:

Una mascherina deve aderire saldamente al viso senza lasciare spazi vuoti. Un buon sigillo è essenziale per evitare che le particelle nocive entrino. Le mascherine con clip nasal permettono un adattamento migliore alla forma del viso.

Mascherine Traspiranti:

Offrono comfort durante l’uso prolungato, riducendo la sensazione di oppressione e la condensa interna. Materiali come il cotone e i filtri ad alta efficienza consentono una traspirabilità migliore.

La Conformità alle Normative: DPI e DM Certificati

Normative e Certificazioni:

Garantire che i dispositivi siano conformi alle normative vigenti è essenziale. La marcatura CE è un indicatore chiave di conformità alle normative europee. Verificare anche la presenza di altre certificazioni riconosciute può fornire ulteriore sicurezza nella scelta del DPI o DM.

Monitoraggio delle Autorità Sanitarie:

Le autorità sanitarie forniscono linee guida e raccomandazioni sulle caratteristiche e l’efficacia dei Dispositivi. Monitorare le indicazioni delle autorità sanitarie locali e internazionali è fondamentale per garantire la conformità alle normative.

La Scelta Consapevole per una Protezione Efficace

DPI e DM
DPI e DM: come sceglierli

La selezione di guanti e mascherine richiede una valutazione accurata delle esigenze individuali e del contesto di utilizzo. Scegliere Dispositivi di alta qualità e conformi alle normative è un passo cruciale per garantire la protezione personale e contribuire agli sforzi di prevenzione della diffusione del Covid.

L’adeguata informazione sulla scelta è essenziale per una protezione efficace. La consapevolezza dei materiali, delle normative e delle raccomandazioni delle autorità sanitarie è la chiave per fare scelte informate che contribuiscano a mantenere la sicurezza personale e collettiva in questo periodo critico.

Negli ultimi due anni ci siamo abituati a considerare come normale l’uso quotidiano dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) e dei Dispositivi medici (DM).
Di questi si è fatto ampiamente uso, in precedenza, in numerosi settori, e non solo per arginare la diffusione del Coronavirus.
Come scegliere, dunque, dispositivi adatti alla situazione?

Guanti e mascherine: come scegliere quelli adatti

Non esiste un’ unica risposta, in quando l’ambito di utilizzo dei suddetti può essere molteplice e, di conseguenza, è necessario utilizzare il prodotto giusto per ogni circostanza.
I parametri principali, per la scelta dei guanti monouso, riguarda il materiale, le proprietà e lo spessore, oltre alla resistenza alla tensione, alla perforazione e l’elasticità. La maggior parte di quelli in commercio sono realizzati in vinile, nitrile o in lattice.

I guanti in vinile vengono realizzati con materie prime sintetiche, come PVC (Poli Vinyl Cloruro – cloruro di polivinile) e ftalati (DINP): anche quelli i in vinile offrono sicurezza in quanto certificati, sono meno elastici del nitrile e più economici, quindi adatti a chi non ha bisogno di particolare sensibilità nell’utilizzo.

Inoltre, è indispensabile smaltirli nel modo corretto affinché il PVC non generi diossina. Se si punta ad elasticità e resistenza meccanica e chimica, oltre che a sensibilità ed ergonomia, i guanti in nitrile sono la scelta migliore. Queste proprietà, nonostante si tratti di prodotti monouso, sono garantite proprio dall’impiego del nitrile, materiale ideale per chi manipola alimenti o necessità di massima protezione lavorando a contatto con sostanze chimiche e/o fluidi corporei.

Un prodotto biodegradabile che assicura un elevato livello di sensibilità, elasticità ed impermeabilità, insieme ad altre proprietà: i guanti monouso prodotti con lattice naturale (proveniente dall’albero della Gomma) vantano una maggiore resistenza a perforazioni e strappi. Chi lavora a contatto con materiale biologico li predilige per il controllo del livello dei microfori che garantisce un livello di impermeabilità superiore ai molteplici guanti monouso presenti sul mercato.

Per contrastare il Covid19 non basta indossare una qualsiasi mascherina: il modello giusto può fare la differenza soprattutto per quanto riguarda il livello di protezione.

Le mascherine antivirus si distinguono per tipi e per differenze di protezione: le differenze riguardano in particolare la struttura tecnica di ognuna. Per rispondere in modo più adeguato alla domanda su come sceglierle bisogna tenere conto di diversi fattori, come la vita sociale o lavorativa che si svolge quotidianamente.

Se il soggetto non soffre di severe patologie e se non conduce una vita a stretto contatto con gli altri, la mascherina chirurgica (DM) sarà in grado di garantire standard di protezione in linea con la propria quotidianità. Se, invece, il soggetto in questione ha gravi problemi di salute o svolge un lavoro a stretto contatto con il pubblico, è consigliabile optare per una FFP2 (DPI), che offre maggiori livelli di sicurezza.

Lo stesso discorso vale per coloro che vivono a contatto con persone anziane o se si utilizzano frequentemente i mezzi pubblici. Per le persone che lavorano nel campo sanitario, la FFP3 senza valvola (DPI) sarà la soluzione che più garantirà la salute propria e dei pazienti.

L’utilizzo corretto di DPI è estremamente importante, perchè se utilizzati in maniera errata comporta un elevato rischio di contaminazione, anche più facilmente di quello che si potrebbe immaginare. Fondamentale, inoltre, rispettare tutte le raccomandazioni, come lavare le mani e mantenere la distanza interpersonale, perchè sia guanti che mascherine non hanno un’efficacia del 100%.

Leggi anche: Dove si buttano le mascherine?

Condividi su:

Il Pet Food più scelto dai clienti
Sconto!

Monge Cane Mini Starter Ricco in Pollo

9.7811.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Agnello Large 12 Kg

35.1142.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Gatto Ricco in Pollo 10 Kg

36.2742.32 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Ricco in Pollo Medium 12 Kg

34.6842.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Prosciutto Medium 12 Kg

35.1142.04 IVA inc.
Esaurito

Schesir Cane Agnello Medium 12 Kg

32.7236.36 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Ricco in Pesce Medium 12 Kg

34.6842.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Puppy Ricco in Pollo Medium 12 Kg

35.1136.36 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Puppy Ricco in Pollo Large 12 Kg

37.6942.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Ricco in Pollo Large 12 Kg

35.8942.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Prosciutto Large 12 Kg

35.1142.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Ricco in Pesce Large 12 Kg

35.1142.04 IVA inc.
Carrello
Ti manca 49.00 per avere la spedizione gratis!