logo gricon new 1

Consegna in 24/48H gratis da 49€

Il Maestoso San Bernardo: Caratteristiche e Cura del Gigante Gentile

La Storia del Cane San Bernardo

Il San Bernardo è una delle razze canine più iconiche e amate al mondo, famosa non solo per la sua imponente statura e bellezza, ma anche per il suo incredibile coraggio e dedizione. Questi cani, originari delle Alpi svizzere, hanno una storia affascinante e ricca di avventure. La razza prende il nome dal Monastero di San Bernardo, situato nel passo alpino tra Svizzera e Italia, dove questi cani venivano allevati e addestrati dai monaci per soccorrere i viaggiatori dispersi nelle nevi.

Origini Antiche

Le radici del cane San Bernardo risalgono a tempi molto antichi. Si ritiene che i primi esemplari siano nati dall’incrocio tra i cani da lavoro romani e i mastini alpini. Questi cani robusti e potenti erano perfetti per le condizioni impervie delle montagne, dove la neve e il freddo estremo rendevano la vita difficile.

Il Maestoso San Bernardo: Caratteristiche e Cura del Gigante Gentile

Il Monastero di San Bernardo

Il passaggio delle Alpi è sempre stato pericoloso, specialmente durante i mesi invernali. Il Monastero di San Bernardo, fondato intorno al 1050, era un rifugio sicuro per i viaggiatori. I monaci, noti per la loro ospitalità e spirito di servizio, iniziarono a utilizzare i San Bernardo come cani da soccorso nel XVII secolo. Grazie al loro incredibile olfatto e alla resistenza fisica, questi cani erano ideali per trovare e salvare persone sepolte sotto la neve.

Barry: L’Eroe a Quattro Zampe

Uno dei San Bernardo più famosi è sicuramente Barry, un cane che visse tra il 1800 e il 1814. Barry è accreditato di aver salvato la vita di oltre 40 persone durante la sua carriera. La sua leggenda è così potente che ancora oggi, al Monastero di San Bernardo, c’è sempre un cane che porta il suo nome in suo onore.

Caratteristiche e Aspetto del San Bernardo

Il San Bernardo è facilmente riconoscibile grazie alla sua taglia imponente e al suo aspetto maestoso. Ma cosa rende questa razza così speciale?

Statura e Peso

I San Bernardo sono cani di grande taglia, con i maschi che possono raggiungere un’altezza di 70-90 cm al garrese e un peso di 64-120 kg. Le femmine sono leggermente più piccole, ma non meno impressionanti. La loro robustezza è necessaria per sopportare le dure condizioni delle montagne alpine.

Pelliccia

Il mantello del San Bernardo può essere corto o lungo. Entrambi i tipi di mantello sono densi e resistenti, ideali per proteggerli dal freddo. I colori tipici sono bianco con macchie di marrone, fulvo o tigrato. La pelliccia richiede una cura regolare per evitare nodi e mantenere il cane in salute.

Testa e Espressione

La testa del San Bernardo è grande e potente, con un muso corto e largo. Gli occhi sono di solito marrone scuro, esprimendo un misto di dolcezza e intelligenza. Le orecchie sono di dimensioni medie, pendenti e ben aderenti alla testa.

Temperamento del San Bernardo

Il San Bernardo è noto per il suo carattere gentile e affettuoso. Nonostante la sua imponente stazza, questo cane è incredibilmente dolce e amichevole, soprattutto con i bambini. Ecco alcune delle principali caratteristiche del loro temperamento.

Amichevole e Protettivo

I San Bernardo sono estremamente leali e protettivi verso la loro famiglia. Sono ottimi cani da guardia, ma non sono aggressivi per natura. La loro stazza e il loro abbaio profondo sono spesso sufficienti a dissuadere eventuali intrusi.

Socievole e Paziente

Questi cani amano la compagnia e sono molto socievoli. Sono noti per la loro pazienza, il che li rende eccellenti compagni per i bambini. Tuttavia, a causa della loro grandezza, è importante insegnare ai bambini come interagire correttamente con loro per evitare incidenti.

Intelligente e Addestrabile

Il San Bernardo è un cane intelligente e desideroso di compiacere. Questo li rende relativamente facili da addestrare, anche se possono essere un po’ testardi a volte. La socializzazione e l’addestramento fin dalla giovane età sono cruciali per far emergere il meglio in loro.

Il Maestoso San Bernardo: Caratteristiche e Cura del Gigante Gentile

Cura e Manutenzione del San Bernardo

Prendersi cura di un San Bernardo richiede tempo e dedizione. Ecco alcuni aspetti fondamentali da considerare per garantire la salute e il benessere del tuo amico a quattro zampe.

Alimentazione

Dato che i San Bernardo sono cani di grande taglia, la loro dieta deve essere ben bilanciata e nutriente. È importante fornire loro cibo di alta qualità, ricco di proteine e grassi per sostenere il loro metabolismo. Le porzioni devono essere adeguate al loro peso e livello di attività. È consigliabile suddividere i pasti in due o più porzioni al giorno per evitare problemi di digestione.

Esercizio Fisico

Nonostante la loro taglia, i San Bernardo non sono cani iperattivi. Tuttavia, hanno bisogno di esercizio regolare per mantenersi in forma e prevenire l’obesità. Lunghe passeggiate e giochi all’aperto sono ideali. È importante fare attenzione durante l’esercizio nei mesi più caldi, poiché sono più inclini al colpo di calore a causa della loro densa pelliccia.

Toelettatura

La toelettatura del San Bernardo varia a seconda del tipo di mantello. I cani a pelo corto richiedono meno cura rispetto a quelli a pelo lungo, ma entrambi necessitano di spazzolature regolari per rimuovere i peli morti e prevenire i nodi. Durante i periodi di muta, la spazzolatura dovrebbe essere più frequente. Il bagno dovrebbe essere fatto solo quando necessario per evitare di rimuovere gli oli naturali della pelle.

Salute del San Bernardo

Come tutte le razze, i San Bernardo sono soggetti a determinate condizioni di salute. Conoscere questi problemi ti aiuterà a prendere misure preventive e a riconoscere i segnali di allarme precocemente.

Displasia dell’anca e del gomito

La displasia dell’anca e del gomito sono comuni nei cani di grande taglia come il San Bernardo. Si tratta di malformazioni delle articolazioni che possono causare dolore e difficoltà di movimento. È importante scegliere cuccioli da allevatori responsabili che testano i genitori per queste condizioni.

Problemi Cardiaci

I San Bernardo possono essere predisposti a problemi cardiaci, come la cardiomiopatia dilatativa. Una dieta equilibrata, l’esercizio regolare e le visite veterinarie periodiche sono fondamentali per mantenere il cuore del tuo cane in salute.

Gonfiore (Gastric Dilatation-Volvulus)

Il gonfiore, o torsione gastrica, è una condizione grave che può colpire i cani di grande taglia. Si verifica quando lo stomaco si riempie di gas e si torce, impedendo il normale flusso sanguigno. Questa condizione richiede un intervento veterinario immediato. Per prevenire il gonfiore, è consigliabile dividere i pasti in più porzioni e evitare l’esercizio fisico subito dopo aver mangiato.

San Bernardo: Un Cane per la Famiglia

Il San Bernardo è un cane meraviglioso per chi cerca un compagno affettuoso e leale. Tuttavia, ci sono alcune considerazioni da fare prima di decidere di accogliere uno di questi giganti gentili nella tua casa.

Spazio e Ambiente

A causa della loro taglia, i San Bernardo non sono adatti a vivere in piccoli appartamenti. Hanno bisogno di spazio per muoversi liberamente, preferibilmente con un giardino dove possano giocare e rilassarsi. Se vivi in un ambiente urbano, assicurati di poter offrire al tuo cane sufficienti opportunità di esercizio all’aperto.

Tempo e Dedizione

Prendersi cura di un San Bernardo richiede tempo e dedizione. Dalla toelettatura all’esercizio fisico, passando per l’alimentazione e le visite veterinarie, c’è molto da considerare. Assicurati di avere il tempo e le risorse necessarie per dedicarti completamente al benessere del tuo cane.

Il Maestoso San Bernardo: Caratteristiche e Cura del Gigante Gentile

Famiglia e Bambini

I San Bernardo sono noti per essere eccezionali con i bambini. La loro natura paziente e affettuosa li rende perfetti compagni di gioco. Tuttavia, a causa della loro stazza, è importante supervisionare le interazioni con i bambini piccoli per evitare incidenti involontari.

Curiosità sul San Bernardo

Oltre alla loro storia affascinante e alle loro incredibili capacità di soccorso, ci sono molte curiosità interessanti sui San Bernardo. Ecco alcune delle più intriganti.

Il Barilotto di Brandy

Una delle immagini più iconiche del San Bernardo è quella con un piccolo barilotto di brandy legato al collo. Questa immagine è diventata popolare grazie a leggende e storie, ma in realtà non ci sono prove storiche che i San Bernardo abbiano mai trasportato barilotti di brandy. Tuttavia, la leggenda vuole che il brandy fosse usato per riscaldare i viaggiatori soccorsi.

San Bernardo e il Cinema

I San Bernardo sono stati protagonisti di numerosi film e serie TV. Uno dei più famosi è sicuramente Beethoven, il simpatico e pasticcione San Bernardo protagonista di una serie di film per famiglie. Grazie a questi film, la popolarità della razza è cresciuta esponenzialmente.

Guinness dei Primati

Il San Bernardo detiene diversi record nel Guinness dei Primati. Uno dei più impressionanti è quello di un San Bernardo di nome Benedictine, che è stato il cane più pesante mai registrato, con un peso di 140 kg!

Adottare un San Bernardo

Se desideri adottare un cane San Bernardo, ci sono alcune cose da considerare per assicurarti di fare la scelta giusta per te e la tua famiglia.

Allevatori Responsabili

È fondamentale scegliere un allevatore responsabile. Gli allevatori seri testano i loro cani per malattie genetiche, forniscono cure adeguate e socializzano i cuccioli fin dalla nascita. Assicurati di visitare l’allevamento, conoscere i genitori del cucciolo e chiedere informazioni sulle condizioni di salute.

Adozione da Rifugi

Molti San Bernardo finiscono nei rifugi per vari motivi. Adottare un cane da un rifugio è un atto di grande generosità. Questi cani potrebbero aver bisogno di un po’ di tempo per adattarsi alla nuova vita, ma con amore e pazienza possono diventare compagni straordinari.

Costi e Impegno

Adottare un San Bernardo comporta costi significativi. Oltre al costo iniziale del cucciolo, ci sono spese continue per cibo, cure veterinarie, toelettatura e accessori. Assicurati di essere finanziariamente pronto per affrontare queste spese.

Conclusione

La decisione di accogliere un San Bernardo nella tua vita è una scelta meravigliosa che porterà una grande gioia e affetto. Questi giganti gentili sono tra i cani più affettuosi e leali che puoi trovare, ma richiedono anche un impegno considerevole in termini di tempo, spazio e risorse. Se sei pronto a dedicarti completamente al benessere del tuo San Bernardo, sarai ricompensato con un compagno fedele e amorevole che ti sarà vicino per molti anni.

Leggi anche Tutto sul Samoiedo: Caratteristiche Cura e Consigli Pratici

Condividi su:

Il Pet Food più scelto dai clienti
Sconto!

Monge Cane Mini Starter Ricco in Pollo

9.7811.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Agnello Large 12 Kg

35.1142.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Gatto Ricco in Pollo 10 Kg

36.2742.32 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Ricco in Pollo Medium 12 Kg

34.6842.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Prosciutto Medium 12 Kg

35.1142.04 IVA inc.
Esaurito

Schesir Cane Agnello Medium 12 Kg

32.7236.36 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Ricco in Pesce Medium 12 Kg

34.6842.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Puppy Ricco in Pollo Medium 12 Kg

35.1136.36 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Puppy Ricco in Pollo Large 12 Kg

37.6942.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Ricco in Pollo Large 12 Kg

35.8942.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Prosciutto Large 12 Kg

35.1142.04 IVA inc.
Sconto!

Schesir Cane Ricco in Pesce Large 12 Kg

35.1142.04 IVA inc.
Carrello
Ti manca 49.00 per avere la spedizione gratis!