logo gricon new 1

Consegna in 24/48H gratis da 49€

  • clungene

!!OFFERTA!! Clungene Tampone Rapido Nasale Covid-19 25 pezzi Scadenza 09/24

Il prezzo originale era: €14.90.Il prezzo attuale è: €5.99. IVA inc.

paypal logo
pagamento-contrassegno
bonifico

Tampone Rapido Professionale Clungene nasale nasofaringeo e orofaringeo, il più usato dalle farmacie italiane!

Il Tampone Rapido Professionale Clungene è venduto in confezione da 25 pezzi. Iscritto al Ministero della Salute. Presenta le seguenti caratteristiche di affidabilità: Sensibilità 97,5% Specificità 99,4% Il Tampone Rapido Professionale Clungene è il più richiesto ed utilizzato dalle farmacie italiane. Inoltre, ha un indice di affidabilità molto elevato e reagente monodose pronto all’uso (prefilled). Cartone da 50 confezioni. Confezione da 25 tamponi. Scadenza 09/2024. Visualizza certificato

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 27 × 6.5 × 12.5 cm
Brand

Clungene

Recensioni
Prodotti Correlati

Documenti

Tampone Rapido Professionale Clungene nasale nasofaringeo e orofaringeo, il più usato dalle farmacie italiane!

Tampone Rapido Professionale Clungene è un immunotest a flusso laterale per il rilevamento qualitativo degli antigeni del nucleocapside del SARS-CoV-2 in tamponi nasofaringei, nasali o orofaringei di soggetti con sospetto di COVID-19 da parte dell’operatore sanitario. Lo scopo è rilevare l’antigene del nucleocapside del SARS-CoV-2. L’antigene è in genere rilevabile nel tampone nasofaringeo, nasale e orofaringeo nella fase acuta dell’infezione. Tampone Rapido Professionale Clungene è un test immunologico laterale basato sul principio di tecnica sandwich doppio anticorpo. L’anticorpo monoclonale di proteina nucleocapside di SARS-CoV-2 coniugato con microparticelle colorate viene utilizzato come rilevatore e viene spruzzato sull’imbottitura di coniugazione. Durante il test, l’antigene SARS-CoV-2 nel campione interagisce con l’anticorpo SARS-CoV-2 coniugato con microparticelle colorate rendendo il complesso antigene-anticorpo un complesso etichettato. Questo complesso migra per azione capillare sulla membrana fino alla riga del test, dove verrà catturato dall’anticorpo monoclonale di proteina nucleocapside SARS-CoV-2 pre-rivestito. Una riga colorata del test (T) sarà visibile nella finestra dei risultati nel caso in cui gli antigeni SARS-CoV-2 siano presenti nel campione. La mancanza della riga T indica un risultato negativo. La riga di controllo (C) è utilizzata per il controllo procedurale, e dovrà essere visualizzata se la procedura del test viene eseguita correttamente. I risultati positivi del Tampone Rapido Professionale Clungene indicano la presenza degli antigeni virali, ma la correlazione clinica all’anamnesi del paziente ed altre informazioni diagnostiche è necessaria per determinare lo stato dell’infezione. I risultati positivi non escludono la presenza di infezione o co-infezione da altri virus. L’agente rilevato potrebbe non essere la causa definitiva della malattia. I risultati negativi del Tampone Rapido Professionale Clungene non escludono la presenza dell’infezione SARS-CoV-2 e non devono essere utilizzati come la sola base per il trattamento o per le decisioni sulla gestione dei pazienti, comprese le decisioni sulla gestione delle infezioni. I risultati negativi devono essere considerati nel contesto delle esposizioni recenti, dell’anamnesi di un paziente, e della presenza dei segni e sintomi clinici tipici di COVID-19, e vengono confermati con un’analisi molecolare, se necessario per la gestione dei pazienti. Il kit Tampone Rapido Professionale Clungene è previsto per l’uso da parte di professionisti sanitari o dal personale qualificato ad eseguire i test di flusso laterale. Modalità d’uso 1. Raccolta dei campioni I campioni ottenuti all’inizio della comparsa dei sintomi conterranno i più alti livelli virali; i campioni ottenuti dopo 5 giorni dalla comparsa dei sintomi molto probabilmente daranno dei risultati negativi rispetto a un dosaggio RT-PCR. Una raccolta dei campioni inadeguata, un utilizzo e/o trasporto improprio dei campioni può dare risultati falsi; perciò l’addestramento sulla raccolta dei campioni è altamente consigliato visto l’importanza della qualità di campione per ottenere dei risultati precisi dal Tampone Rapido Professionale Clungene. Il tipo di campione accettabile per il Tampone Rapido Professionale Clungene è un campione di tampone diretto oppure per tampone in terreno di trasporto virale (VTM) senza agenti denaturanti. Preparare la provetta del reagente di estrazione secondo la procedura del test e utilizzare il tampone sterile fornito nel kit per la raccolta dei campioni. Campione di Tampone Rapido Professionale Clungene nasofaringeo: estrarre il tampone dall’imballaggio. Abbassare la testa all’indietro ad un angolo di circa 70°. Inserire lentamente il tampone nella narice parallela al palato (non verso l’alto) fino a che una resistenza non venga incontrata oppure nella distanza che sia equivalente a quella dall’orecchio alla narice del paziente, indicando il contatto con rinofaringe (il tampone deve raggiungere una profondità uguale alla distanza dalle narici all’apertura esterna dell’orecchio). Strofinare delicatamente e ruotare delicatamente. Non spostare il Tampone Rapido Professionale Clungene da quella posizione per alcuni secondi, in modo che le secrezioni possano essere assorbite. Rimuovere lentamente il tampone, ruotandolo al tempo stesso. I campioni possono essere raccolti da entrambi i lati utilizzando lo stesso tampone, però non è necessario raccogliere campioni da entrambi i lati se il mini-puntale sia riempito con fluido dalla prima raccolta. Se un setto deviato o un bloccaggio rende difficile ottenere il campione da una narice, utilizzare lo stesso tampone per prendere il campione dall’altra narice. Campione di tampone nasale: con una leggera rotazione, inserire il tampone per una profondità di 2,5 cm circa nella narice fino a incontrare la resistenza dei turbinati. Ruotare il tampone varie volte contro la parete nasale e ripetere il procedimento nell’altra narice con lo stesso tampone. Campione di tampone orofaringeo: inserire il Tampone Rapido Professionale Clungene nella parte posteriore di faringe e nelle tonsille. Strofinare il tampone su entrambi le tonsille e sulla parte posteriore di orofaringe ed evitare di toccare la lingua, i denti e delle gengive. Non rimettere il Tampone Rapido Professionale Clungene nell’imballaggio originale del tampone. I campioni appena raccolti devono essere trattati il più presto possibile, ma non più di un’ora dopo la raccolta del campione. Il campione raccolto si può conservare alle temperatura 2-8°C per un tempo non oltre le 24 ore. Conservare alla temperatura di -70°C per un lungo tempo, ma evitare cicli ripetuti di congelamento/scongelamento. 2. Procedura del test Portare le cassette di Tampone Rapido Professionale Clungene, i reagenti e campioni a temperature ambiente (15-30°C o 49-86°F) prima di eseguire il test. Strappare con cautela la pellicola presente sulla provetta del reagente di estrazione. Non rovesciare il reagente di estrazione. Posizionare la provetta del reagente di estrazione sulla work station. Inserire il campione nella provetta di estrazione contenente il reagente di estrazione. Ruotare il tampone almeno 5 volte comprimendo nello stesso tempo la testa contro il fondo e il lato della provetta di estrazione. Non rimuovere il Tampone Rapido Professionale Clungene dalla provetta per un minuto. Rimuovere il tampone comprimendo nello stesso tempo i lati della provetta di estrazione per estrarre il liquido dal tampone. La soluzione estratta verrà utilizzata come campione di test. Coprire saldamente la provetta di estrazione con la punta del contagocce allegata. Tirare fuori la cassetta del test dal sacchetto sigillato. Capovolgere la provetta di estrazione, tenendo il tubo verso l’alto, trasferire 3 gocce (circa 100 mcL) lentamente nel pozzetto del campione (S) della cassetta del test, poi avviare il timer. Attendere che le righe colorate siano visualizzate. Interpretare i risultati del test in 15 minuti. Non leggere i risultati dopo 20 minuti. In caso di test in Terreno di Trasporto Virale (VTM): inserire il campione nel tubo trasporto contenente massimo 3 mL VTM senza agenti denaturanti. Miscelare il campione conservato in VTM con il vortex. Trasferire 300 mcL della soluzione VTM contenente il campione nella provetta di estrazione, che contiene il reagente di estrazione, con una micropipetta calibrata. Omogeneizzare la miscela pipettandola ripetutamente. Coprire la provetta di estrazione con un puntale contagocce e lasciare la soluzione estratta per un minuto. Tirare fuori la cassetta del test dal sacchetto sigillato. Capovolgere la provetta di estrazione, tenendo il tubo verso l’alto, trasferire 3 gocce (circa 100 mcL) lentamente nel pozzetto del campione (S) della cassetta del test, poi avviare il timer. Attendere che le righe colorate siano visualizzate. Interpretare i risultati del test in 15 minuti. Non leggere i risultati del Tampone Rapido Professionale Clungene dopo 20 minuti. 3. Interpretazione dei risultati POSITIVO: due righe colorate vengono visualizzate. Una riga colorata viene visualizzata nella sezione di controllo (C) e l’altra riga viene visualizzata nella sezione del test (T), indipendentemente dall’intensità della riga del Tampone Rapido Professionale Clungene. NEGATIVO: una riga viene visualizzata nella sezione controllo (C) e nessuna riga viene visualizzata nella sezione test (T). NON VALIDO: la riga di controllo del test Clungene non riesce a visualizzarsi. Il volume non sufficiente di campione o le tecniche procedurali non corrette sono le cause più probabili della mancanza della riga di controllo. Rivedere la procedura e ripetere il test, utilizzando una nuova cassetta. Se il problema persiste, interrompere l’uso del lotto e contattare il distributore locale. Avvertenze Solo per uso diagnostico in vitro. Per i professionisti sanitari ed i professionisti nei punti di assistenza sanitaria. Non utilizzare il prodotto come sola base per diagnosticare o escludere l’infezione con SARS-CoV-2 oppure per informarsi sullo stato di infezione con COVID-19. Non utilizzare dopo la data di scadenza. Consultare le informazioni contenute nel foglietto illustrativo prima di eseguire il Tampone Rapido Professionale Clungene. La cassetta per il test deve essere sempre posta dentro un sacchetto sigillato fino all’utilizzo. Tutti i campioni devono essere considerati potenzialmente pericolosi e devono essere trattati allo stesso modo come un agente contagiato. Il prodotto si limita a fornire un rilevamento qualitativo. L’intensità della riga del test non è necessariamente correlata alla concentrazione dell’antigene nei campioni. I risultati negativi non precludono la possibilità di contagio con SARS-CoV-2 e non devono essere utilizzati come sola base per le decisioni sulla gestione dei pazienti. Un medico deve interpretare i risultati in relazione con l’anamnesi del paziente, i dati fisici ed altre procedure diagnostiche. Un risultato negativo può avvenire nel caso in cui la quantità degli antigeni SARS-CoV-2 presenti nel campione sia al di sotto della soglia di rilevamento del test immunologico, oppure nel caso in cui il virus abbia subito lieve/i mutazione/i di amminoacidi nella sezione di epitopo bersaglio identificato dagli anticorpi monoclonali utilizzati nel test. La cassetta utilizzata per il test deve essere smaltita secondo i regolamenti federali, statali e locali. Conservazione Conservare il Tampone Rapido Professionale Clungene nel sacchetto sigillato ad una temperatura di 4-30°C (40-86°F). Dopo aver aperto il sacchetto, il test dovrà essere utilizzato entro un’ora. L’esposizione prolungata all’ambiente caldo e umido potrà causare il deterioramento del prodotto. Validità a confezionamento integro: 24 mesi. Il Tampone Rapido Professionale Clungene è venduto in confezione da 25 pezzi. Iscritto al Ministero della Salute. Presenta le seguenti caratteristiche di affidabilità: Sensibilità 97,5% Specificità 99,4% Il Tampone Rapido Professionale Clungene è il più richiesto ed utilizzato dalle farmacie italiane. Inoltre, ha un indice di affidabilità molto elevato e reagente monodose pronto all’uso (prefilled). Cartone da 50 confezioni. Confezione da 25 tamponi. Scadenza  09/2024. Visualizza certificato  

Tamponi Rapidi Covid 19 Nasali e Salivari

I migliori Tamponi Rapidi Covid 19 Nasali e Salivari al miglior prezzo!

Tamponi Rapidi Covid 19 Nasali e Salivari, orofaringeri e nasofaringei! I tamponi disponibili sul nostro sito sono tutti certificati e iscritti al Ministero della Salute. Inoltre, garantiamo sempre l’adeguata conservazione, conformità e originalità dei prodotti.

Tipologie di Tamponi Rapidi Covid 19 Nasali e Salivari:

  • test molecolari
  • test antigenici rapidi, come il Tampone Rapido Professionale Clungene
  • test sierologici
test molecolari: su campione respiratorio nasofaringeo e orofaringeo restano, tuttora, il gold standard internazionale per la diagnosi di COVID-19 in termini di sensibilità e specificità. La metodica di real-time RT-PCR (Reverse Transcription-Polymerase Chain Reaction) permette, attraverso l’amplificazione dei geni virali maggiormente espressi, di rilevare la presenza del genoma virale oltre che in soggetti sintomatici anche in presenza di bassa carica virale, pre-sintomatici o asintomatici.

test antigenici rapidi:

come il Tampone Rapido Professionale Clungene, rilevano la presenza di proteine virali (antigeni). Sono disponibili diversi tipi di test antigenico, dai saggi immunocromatografici lateral flow (prima generazione) ai test a lettura immunofluorescente (seconda generazione), i quali hanno migliori prestazioni. I test di ultima generazione (immunofluorescenza con lettura in microfluidica) sembrano mostrare risultati sovrapponibili ai saggi di RT-PCR. Sono ora disponibili anche test antigenici da eseguire in laboratorio. Le caratteristiche di performance di tali test, basati su sistemi di rilevazione in chemiluminescenza, sono fondamentalmente sovrapponibili a quelle dei test antigenici cosiddetti di “terza generazione” (test in microfluidica con lettura in fluorescenza). Inoltre sembrano essere particolarmente indicati, tra l’altro, per la gestione di screening all’interno di strutture ospedaliere. I test sierologici: rilevano l’esposizione al virus, evidenziando la presenza di anticorpi contro il virus, ma non sono in grado di confermare o meno un’infezione in atto. Per questo motivo, allo stato attuale dell’evoluzione tecnologica non possono sostituire i test diagnostici (molecolare o antigenico). I test sierologici sono utili per una valutazione epidemiologica della circolazione virale, per stimare la diffusione dell’infezione in una comunità.

Scegli qui il tuo prodotto

2429 disponibili (ordinabile)

Carrello
Ti manca 49.00 per avere la spedizione gratis!