logo gricon new 1

Qual è la migliore alimentazione per i gatti sterilizzati?

Il Pet Food più scelto dai clienti

La migliore alimentazione per i gatti sterilizzati

La migliore alimentazione per gatti sterilizzati deve essere formulata per soddisfare esigenze nutrizionali specifiche. Il cibo per gatti sterilizzati, infatti, è generalmente più basso in calorie e grassi rispetto al cibo per gatti non sterilizzati, poiché i primi tendono ad avere un metabolismo più lento e ad accumulare più grasso corporeo. Inoltre, contiene anche livelli più elevati di fibre per aiutare a mantenere un sistema digestivo sano e a prevenire la stitichezza.

Cibo Umido per gatto
Cibo Umido per gatto

Dopo essere stato sterilizzato, il gatto subisce dei cambiamenti anche a livello metabolico e per questo necessita della migliore alimentazione per i gatti sterilizzati. Quello più frequente è il rischio di ingrassare più in fretta. Il gatto sterilizzato, infatti, ha un maggior appetito e tende a diventare più sedentario. Se non si interviene immediatamente mettendo regole e paletti, potrebbe aumentare di peso sempre di più correndo seri rischi per la sua salute. Vediamo insieme qual è la migliore alimentazione per i gatti sterilizzati.

Nonostante la sterilizzazione venga fatta per preservare il gatto, alcuni fattori non sono da sottovalutare. Il metabolismo del tuo amico felino rallenterà e questo, insieme a uno squilibrio ormonale e a una più accentuata pigrizia, potrebbe non solo fargli prendere qualche chilo di troppo, ma diventare la causa di alcune malattie come il diabete, cistiti,  calcoli renali oppure patologie urinarie.

Per evitare che ciò accada, è bene assicurare il consumo della giusta quantità di cibo e coinvolgere il gatto in giochi che contribuiscano a fargli fare attività fisica. In questo modo rimarrà in perfetta salute e forma!

La migliore alimentazione per i gatti sterilizzati

L’alimentazione del tuo gatto dovrà essere:

  • Ricca di proteine;
  • Ricca di fibre;
  • A ridotto contenuto di grassi, glucidi e carboidrati.

I cibi per assicurare la migliore alimentazione per i gatti sterilizzati, infatti, devono garantirgli sempre e comunque un nutrimento completo, ma con un apporto minore di grassi e calorie.

Infatti, è necessario ricordare alcuni principi:

  • Le proteine (sia della carne, sia del pesce) sono fondamentali per l’alimentazione del gatto. Il tuo micio è un animale carnivoro!
  • Le fibre aiutano a far assorbire meno grassi all’intestino e inoltre faranno sentire il tuo gatto più sazio e in minor tempo.
  • I grassi sono la fonte di energia principale per il micio, ma vanno assunti in quantità ridotta.
  • Le vitamine e i sali minerali sono importantissimi per la salute del gatto.

Ci sono anche alcuni alimenti naturali che possono aiutare la salute del tuo animale.

Nel caso dei gatti sterilizzati, ad esempio, il mirtillo è ricco di antiossidanti che contribuiscono a prevenire le malattie delle vie urinarie che possono essere frequenti nei mici operati.

Un altro elemento fondamentale nell’alimentazione di un gatto sterilizzato è l’acqua, sempre abbondante nella migliore alimentazione per i gatti sterilizzati.

Questa, infatti, ha effetto diuretico, può contribuire alla salute delle vie urinarie e aiutare un corretto funzionamento intestinale: anche l’intestino del tuo gatto potrebbe diventare più pigro!

Come scegliere il miglior cibo per il tuo gatto sterilizzato

Il primo consiglio, per quanto riguarda la migliore alimentazione da fornire al tuo gatto sterilizzato, è quello di variare tra cibo secco e cibo umido.

Un’alimentazione mista, infatti, sarà piacevole per il tuo gatto e lo renderà felice di gustare cibi diversi in continuazione. Inoltre, in questo modo, tu potrai tenere sempre sotto controllo la sua dieta.

Per un gatto sterilizzato, comunque, è preferibile mangiare in maggiore quantità cibo umido. Questo, infatti, non solo garantisce un miglior apporto di liquidi, ma sazia anche di più.

Cibo umido

Per assicurare la migliore alimentazione per i gatti sterilizzati, è utile tenere sotto controllo la dieta del tuo micio perché sazia di più e contiene l’80% di acqua. Generalmente, inoltre, è meno grasso rispetto al cibo secco e garantisce più proteine. I gatti amano molto le scatolette perché sono gustose e saporite.

Crocchette

Le crocchette, invece, contengono solo il 10 – 15% di acqua per cui se mangiate in grande quantità possono, alla lunga, provocare danni al tuo gatto. Alcuni cibi secchi, comunque, contengono Carnitina e Neopuntia: entrambi questi ingredienti nutrizionali aiutano a mantenere sotto controllo il peso del gatto e sono studiati per assicurare un’alimentazione bilanciata.

Visita il Catalogo online di Gricon.it e scegli il migliore alimentazione per i gatti sterilizzati:

Condividi su:

Qual è la migliore alimentazione per i gatti sterilizzati?
Carrello Hai un coupon?
Ti manca 49.00 per avere la spedizione gratis!